Disinfestazione

La disinfestazione è definita genericamente come l’insieme di operazioni che tendono all’eliminazione, di insetti e parassiti da ambienti civili e di lavoro. Oggi è posta particolare attenzione sulle metodologie usate che sono rispettose dell’ambiente e della salute degli esseri umani. Disinfestare vuol dire non solo bonificare un ambiente ma prevenire, monitorare e porre in essere una lotta mirata ad uno specifico problema. L’uso degli strumenti e degli agenti vengono usati da noi tenendo in considerazione l’ambiente e i delicati equilibri ecologici che la natura pone.

Gli obiettivi degli interventi della Sannio Disinfestazione:

  • Prevenzione come fondamento del nostro intervento
  • Monitoraggio costante per un miglior intervento futuro
  • Lotta mirata ed efficace perché specifica della singola problematica.

image070 e1616580915986
blatte

Deblattizzazione

La lotta alle blatte è estremamente diffusa perché questi insetti possono fungere da veicolo per svariati microrganismi patogeni (tra cui Enterobatteri, Pseudomonas aeruginosa, stafilococchi e micobatteri) ed altri parassiti (nematodi e cestodi) pericolosi per l’uomo e per altri animali.

Inoltre la presenza delle blatte è in grado di danneggiare partite di derrate alimentari che possono essere contaminate da escrementi, da frammenti di blatte morte. A volte, in presenza di elevate infestazioni, gli alimenti vengono resi inutilizzabili a causa dell’impregnazione da parte di odori sgradevoli rilasciati dagli stessi insetti.

Deblattizzazione

La lotta alle blatte è estremamente diffusa perché questi insetti possono fungere da veicolo per svariati microrganismi patogeni (tra cui Enterobatteri, Pseudomonas aeruginosa, stafilococchi e micobatteri) ed altri parassiti (nematodi e cestodi) pericolosi per l’uomo e per altri animali.

Inoltre la presenza delle blatte è in grado di danneggiare partite di derrate alimentari che possono essere contaminate da escrementi, da frammenti di blatte morte. A volte, in presenza di elevate infestazioni, gli alimenti vengono resi inutilizzabili a causa dell’impregnazione da parte di odori sgradevoli rilasciati dagli stessi insetti.

blatte

Gestione Insetti striscianti

PER BLATTE
Per il monitoraggio dell’infestazione la Sannio Disinfestazione si serve dell’utilizzo di esche in gel. Queste esche contiene speciali microsfere, formulata con sostanze particolarmente attrattive per gli scarafaggi. Presenta una buona aderenza sulle superfici e può essere applicato in punti difficili. Si dosa a gocce e agisce qualche ora dopo l’ingestione da parte degli scarafaggi.

 

PER FORMICHE
Per offrire efficacia totale nel controllo delle formiche sia in ambienti esterni che in ambienti interni la Sannio Disinfestazione utilizza esca antiformiche in gel. Questa esca attrae le formiche operaie che la trasportano e propagano all’interno della colonia. Dopo di che la distribuiscono alle altre formiche operaie alimentando quindi sia le larve che la regina: eliminando la regina la colonia si estingue.

 

Trattamento del verde con Gruppo Atomizzatore

Come avviene il trattamento?
L’atomizzatore è dotato di una ventola che genera un grande volume di aria che viene convogliato, attraverso un tubo, all’ugello di uscita in fondo al tubo lancio; grazie alla sua alta velocità (125 metri/secondo, circa 450 km/h), il prodotto viene nebulizzato in gocce dalla dimensione media di 90-100 micron (un micron = 0,001 millimetri) e trasportato verso le aree verdi.   Questo sistema detto basso volume permette di ottenere un trattamento di maggiore protezione, in quanto la micronizzazione uniforme delle gocce, unita all’azione dell’aria che muove le foglie, crea una patina di prodotto nella parte superiore ed inferiore di esse.

L’atomizzatore permette, inoltre, di lavorare con un prodotto maggiormente concentrato (quindi l’utilizzo di minore quantità d’acqua).

La Sannio Disinfestazione ha in dotazione il gruppo atomizzatore ELITE 34-S prodotto da Spray Team srl.

Trattamento palme per prevenzione punteruolo rosso

La Sannio Disinfestazione è specializzata nell’innovativo ed efficace trattamento di prevenzione del punteruolo rosso che attacca le palme denominato SOS PALM.

Perché scegliere SOS PALM?
Dopo varie prove di controllo del punteruolo rosso, i risultati non erano all’altezza delle aspettative utilizzando i concetti dell’endoterapia classica. Si è reso quindi necessario creare un flusso continuativo di prodotto all’interno della palma per contrastare la forte diluizione e la bassa persistenza dei prodotti fitosanitari nello stipite. Nello specifico, per riprodurre la continuità di prodotto all’interno della palma la Sannio Disinfestazione ha fatto ricorso all’utilizzo del sistema endoterapico spagnolo SOSPALM® che prevede l’inserimento nello stipite di due/tre “cannule” forate, dotate di tappo ermetico esterno. Ciò permette la somministrazione periodica (10/12 interventi annuali) di un apposita soluzione insetticida, che creerà una continuità di prodotto sempre attivo nel punto di massima parassitizzazione (gemma apicale) della palma.

Tale protocollo di gestione riduce sensibilmente l’impatto ambientale e sanitario conseguente dall’immissione dei prodotti fitosanitari nell’ambiente urbano.

Contattaci

Privacy Policy